Elenco delle opere dell'artista ERMIN

Nel 1993, la guerra nei Balcani spinse la famiglia di Ermin Tabakovic, nata nel 1980 in quella che oggi è la Bosnia-Erzegovina, per rifugiarsi in Germania; la famiglia emigrò nel 1998 in Florida.

UN PERCORSO DALLA GUERRA ALLA PACE, IL PITTORE ERMIN espone al Cube Vernet Galleria ad Avignone

L'adolescenza berlinese di Ermin si è svolta nell'allora fiorente movimento della Street Art e in particolare dei Graffiti. Lì è considerato un pittore di talento in divenire e alcuni dei suoi graffiti adornano ancora oggi i muri di Berlino.

Appena arrivato in Florida, Ermin dipinse e studiò Arte e Architettura al St Petersburg College , prima di conseguire un Bachelor of Fine Arts in Fine Arts, con specializzazione in Graphic Design, presso la University of Central Florida.

Dal 2000-2008 Ermin ha dipinto ed esposto ampiamente in Florida, culminando in un 2007 mostra personale al Maitland Art Center (Orlando).

LA MATURITÀ DEI DIPINTI DI D'ERMIN fiorisce alla Galerie le Cube Vernet di Avignone

I dipinti della maturità sono dipinti con audacia e determinazione in una vivace policromia. Ermin rappresenta non solo la sua estetica ma anche la sua stessa essenza, in forme geometriche adatte ad architettare la sua sensibilità. La pittura acrilica su tela serve perfettamente questa visione riordinata del mondo. "Sono sempre stato affascinato dall'architettura e dalle strutture moderne, in particolare dall'idea di scolpire lo spazio usando forme geometriche pure", scrive.

È quindi in tutta legittimità, tanto li fonde l'uno nell'altro in una sorta di esperanto ottico, che trascende il passato per modellare un nuovo presente, che Ermin rivendica l'influenza di diverse correnti artistiche del Novecento: il costruttivismo russo degli anni 1919-1935 prima, con Malevich il precursore, El Lissitzky, ma anche Cubismo, Neoplasticismo (Mondrian), Minimalismo e Surrealismo.

L'OTTIMISTA DI ERMIN DIPINGE CON LE SUE EMOZIONI Galerie le Cube Vernet ad Avignone

Nei suoi dipinti, Ermin pone tutte le sue emozioni, le dispone e le ordina come un architetto-colorista; Non è solo lo stato attuale, ma anche gli obiettivi insolentemente positivi della sua vita interiore che possiamo indovinare.

Il pittore architetture linee pure, aree geometriche dai colori vivaci che, illuminate o sfumate , affiancati o sovrapposti, producono illusioni di fusione tra 2D e 3D che danno energia all'insieme.

I colori di Ermin incorniciano, intrappolano e in qualche modo neutralizzano alcune forme più scure; allora l'impossibile viene giustapposto in nuove possibilità e il mondo di Ermin raggiunge una logica rasserenante. Delle tre zone nere di Sigma Series - Take 42, una è lasciata dal lato del passato, mentre le altre sono incorniciate con colori accesi e guidano lo sguardo verso il bianco o il verde brillante, come ad affermare che alla fine del la luce del tunnel regna sovrana.

Oggi Ermin Tabakovic si stabilisce in Florida con sua moglie Lisa e il loro gatto tesoro Massimo.

Negli Stati Uniti, numerosi collezionisti pubblici e privati ​​hanno votato per il suo dipinti.

Il pittore umanista e filosofo è anche un appassionato fotografo e poeta.

To top

Nuovo Registro conti

Hai già un account?
Entra invece O Resetta la password